DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO

Scuola superiore per ragazzi DSA: quale scegliere?

Capitoli


  1. DSA e scuola superiore
  2. Esiste una scuola superiore ideale per ragazzi con DSA?
  3. Scuole superiori consigliate per dislessici

 

Tuo figlio ha un disturbo specifico dell’apprendimento e sei preoccupato per la sua carriera scolastica? La scelta della scuola superiore più adatta per lui tormenta le tue notti? Ecco qualche consiglio per non sbagliare scelta.

scuola-superiore-ragazzi-con-dsa-quale-scegliere

DSA e scuola superiore

 

Ci siamo: è ora, o quasi ora, di scegliere la scuola superiore con tuo figlio. ⏰ C’è solo un piccolo problema: tuo figlio ha un DSA certificato a non vuoi assolutamente sbagliare la scelta. Forse hai già avuto un assaggio, in passato, delle difficoltà che un contesto inadatto può causare a uno studente dislessico o discalculico… o forse ti chiedi, semplicemente, quale sia la scuola più adatta a uno studente DSA. 💡

Tutte domande assolutamente legittime: inutile far finta di niente, uno studente con bisogni educativi speciali deve scegliere la scuola superiore con maggiore attenzione, stando bene attento ad accoppiare correttamente possibilità e desideri.

Perché anche in presenza di capacità cognitive ottime, certi compiti potrebbero causare un surplus di difficoltà e fatica in grado di deprimere la motivazione di tuo figlio. E questa è una situazione da rifuggire quanto più possibile. ⛔

Quali elementi tenere conto durante la scelta della scuola superiore per uno studente con DSA, quindi?

  • Materie in cui si hanno particolari difficoltà
  • Materie per le quali invece si è portati
  • Impegno orario (quante ore a scuola? Si va a scuola anche il sabato?)
  • Carico di compiti (non sempre possibile saperlo prima, ma ci si può informare)
  • Presenza di un referente DSA nella scuola superiore

Premessa importantissima: tuo figlio ha diritto a scegliere la scuola che desidera. E tu hai il dovere di aiutarlo! Ricorda che non si tratta di un braccio di ferro, dovete collaborare per giungere alla scelta (teoricamente) migliore per lui. Se si rivelerà sbagliata, può comunque cambiare scuola. 😉

 

Esiste una scuola superiore ideale per ragazzi con DSA?

 

Ecco subito la risposta: no. ❌ Inutile creare illusioni, la scuola ideale e fatta su misura per uno studente con disturbo specifico dell’apprendimento non esiste. Quindi non è nemmeno vero che “un dislessico non può fare il liceo Classico”  o che un istituto professionale è la scelta migliore per un DSA”. 

Non esiste una scuola ideale e non esiste una scuola impossibile; c’è molta soggettività, come sicuramente avrai già intuito durante questi anni di scuola a fianco di tuo figlio. Quindi è importante non avere pregiudizi e non farseli mettere in testa da “cattivi consiglieri”. ✋

Ma se una scuola ideale non esiste, possiamo immaginarla insieme: ecco le caratteristiche ideali per uno studente DSA.

Una scuola motivante

Una buona motivazione può far scalare le montagne, 🏔️ nel vero senso della parola! Laddove invece una scuola imposta, o scelta “per sottrazione” (eliminando tutte quelle che si reputa troppo difficili), può rivelarsi un vero e proprio calvario. Esistono tantissimi indirizzi oggigiorno per quanto riguarda la scuola superiore: non sottovalutare interessi, curiosità e motivazione di tuo figlio

Una scuola adatta ai propri talenti

Se tuo figlio ha un talento, una predisposizione per una materia o una particolare facilità per un’area dello studio, tenetelo in considerazione: perché complicarsi la vita, del resto? 🤔 I buoni risultati nelle materie in cui riesce bene contribuiranno a tenere alta la sua motivazione a impegnarsi anche in quelle dove ha le maggiori difficoltà.

Una scuola “affine”

Continuazione del punto precedente: se tuo figlio è discalculico e studia la matematica con molta difficoltà, perché scegliere un liceo Scientifico? 🤓 Probabilmente ce la farebbe comunque a farlo, ma a che prezzo? Orientatevi verso indirizzi che prediligano le materie in cui è andato bene alle elementari e alle medie.

Una scuola non per forza vicina

Ok, è comodo avere la scuola a due passi da casa o a due fermate di autobus di distanza. E magari dove ci vanno anche gli amici più cari. Ma se non è la scuola superiore adatta a tuo figlio che ha un DSA… non lo diventerà solo perché è vicina a casa! Meglio faticare un po’ di più per lo spostamento ma… faticare meno sui libri. 📚

Una scuola che lasci tempo libero per gli hobby

Le attività extra-scolastiche sono la benzina che permette di alimentare il motore di uno studente con DSA: perché spesso, a scuola, di fatica ne fa tanta e ha un bisogno vitale di spazi “extra” tramite cui sentirsi valorizzato e capace e staccare la testa. Quindi no a una scuola superiore che non lascerebbe il tempo necessario per le proprie passioni e attività extra-scolastiche.

Una scuola che conosca i DSA

Va bene, non siamo nella preistoria 🦖 e al giorno d’oggi tutte le scuole dovrebbero essere attrezzate per i DSA ma… meglio informarsi: c’è una scuola che interessa tuo figlio? Informati sulla presenza di un referente DSA e, in caso affermativo, chiedi di fissare un colloquio.

 

Scuole superiori consigliate per dislessici

 

Dovresti averlo già capito ma lo ripetiamo un’altra volta: non esistono “scuole per dislessici” e nemmeno “scuole che i dislessici non possono fare”! 💪 Vale quanto detto finora. Inoltre la dislessia è un disturbo ahimé trasversale, in quanto la lettura è indispensabile in qualsiasi percorso di studio. 

Quindi rimboccati le maniche assieme a tuo figlio, valutate bene gli aspetti che abbiamo elencato in questo articolo e scegliete con onestà: sua e tua come genitore. 

Prenota una sessione di ripetizioni private gratuita

Prenota ora