TRENDING, ALTRI CONSIGLI

Rientro a scuola senza stress: ecco come fare (5 consigli)

Capitoli

  1. Quando si rientra a scuola quest’anno?
  2. Come prepararsi per il rientro a scuola
  3. Covid e rientro a scuola
  4. Cosa puoi fare per aiutare tuo figlio

 

C’è chi lo aspetta con trepidazione e chi lo sogna anche di notte: il rientro a scuola a settembre è uno di quei giorni da cerchiare in rosso sul calendario. Ma si può vivere senza stress: scopri come fare con questi semplici consigli. 

 

Rientro a scuola senza stress yoga

 

Quando si rientra a scuola quest’anno?

Gli studenti dai 6 ai 18 anni (e i loro genitori!) si preparino: settembre inizia a vedersi in lontananza e il rientro a scuola ha già una data certa. Anzi, più di una: i primi a tornare a sedersi in classe saranno gli studenti dell’Alto Adige, il 6 settembre, e gli ultimi a farlo saranno quelli della Calabria, il 20 settembre.

 

La maggior parte delle regioni italiane ha scelto il 13 settembre 2021 come data ufficiale per far partire l’anno scolastico 2021/22, ma ci sono delle differenze tra regioni. Per sapere quando inizia e finisce la scuola nell'anno scolastico 2021/2022 nella tua regione, consulta questo calendario scolastico che abbiamo preparato per te 📅

 

L’idea che tuo figlio torni tra i banchi ti spaventa? O forse spaventa lui? 😰 In linea generale si può dire che forse nessuno è mai davvero felice di mettere la parola fine alle vacanze e rimettersi a studiare, ma allo stesso tempo sentirsi depressi, spaventati o ansiosi all’idea del rientro a scuola non può andar bene. 

 

Se ti chiedi cosa puoi fare tu come genitore per alleviare questo momento potenzialmente stressante per tuo figlio, la risposta la trovi continuando a leggere!

 

Come prepararsi per il rientro a scuola

Ti chiederai forse innanzitutto perché ne stiamo parlando già ora. Hai trovato il primo consiglio, quello sottinteso! Il rientro a scuola è meglio prepararlo con un po’ di anticipo. Un paio di settimane almeno. Se tuo figlio ha qualche problema con il ritorno tra i banchi, infatti, potrai ancora avere il tempo di intervenire.

 

Vediamo quindi come preparare il rientro a scuola in modo che varcare la soglia dell’aula sia un’esperienza libera da stress!

 

😵 Nervosismo? Fate una gita alla scuola

Può sembrare una sciocchezza ma è un consiglio molto sensato: se tuo figlio è nervoso all’idea di tornare a scuola, o se ha cambiato scuola o si trova a fare il passaggio elementari-medie o medie-superiori, una bella gita in tua compagnia a vedere la scuola (nuova) può essere d’aiuto. L’anticipazione negativa, infatti, può aumentare lo stress: spezza il circolo vizioso facendogli fare una prova generale qualche giorno prima del giorno X!

 

🛌 Fagli riprendere la consueta routine

E’ normale andare a letto e alzarsi un po’ più tardi durante le vacanze. Ma dal primo giorno di scuola bisogna essere già abituati alla “vecchia” routine: l’effetto shock - e lo stress - sarebbe ancora più grande se tuo figlio il primo giorno di scuola si alzasse dal letto completamente fuori forma o, peggio ancora, in drammatico ritardo! Il consiglio è quello di riprendere i consueti orari almeno una settimana prima, in modo da dar tempo al corpo di ri-abituarsi.

 

📱 No ai device tecnologici di sera e prima di dormire

Se tuo figlio e facile a stress e tensione, nei giorni prima del rientro a scuola ristabilisci la sana abitudine di non usare device tecnologici (smartphone e videogame inclusi!) dopo cena e prima di dormire. Gli effetti della tecnologia sui ragazzi sono noti e la luce artificiale degli schermi non concilia un buon sonno.

 

📗 Prepara con anticipo l’ambiente dove studierà

Anche preparare con un po’ di anticipo l’ambiente dove tuo figlio potrà studiare e riporre tutto il materiale scolastico aiuta a ridurre la tensione da rientro a scuola. Coinvolgilo nella preparazione: scegliete assieme il setting più idoneo e fallo esprimere riguardo alle sue preferenze.

 

🌟 Crea anticipazione positiva

Insomma… tiragli su il morale! Cerca di farti vedere esaltato per l’inizio dell’anno scolastico e delle relative esperienze che ne conseguiranno: nuove cose da imparare, attività divertenti, momenti di socializzazione con i compagni… Anche se sei preoccupato perché vedi tuo figlio teso per il rientro a scuola, mostrati sicuro e confidente che sarà una bella esperienza. Il tuo stato d’animo lo contagerà!

 

Covid e rientro a scuola

Lo sappiamo già: sarà un anno di scuola con le mascherine (tranne giustificate eccezioni). E, si spera, ripartiremo tutti in presenza - niente DAD, almeno per il momento. Anche da questo punto di vista puoi aiutare tuo figlio a prepararsi a un ritorno in classe senza stress: inutile illudersi, le mascherine ci accompagneranno ancora per un po’, vale la pena spiegarglielo bene e togliere eventuali illusioni.

 

Se tuo figlio inizia la prima elementare, poi, potrebbe essere la prima volta che si vede obbligato a indossare la mascherina: il suo uso attualmente è obbligatorio dai 6 anni, ma per entrare in classe non si può non averla. Se non è abituato a indossarla, fallo allenare per tempo! 😷 

 

Cosa puoi fare per aiutare tuo figlio

Ritorno a scuola senza stress? Si può fare, come hai visto. Si può anche preparare lo zaino con anticipo e nel migliore dei modi. Ma se tuo figlio ha o ha avuto difficoltà particolari a scuola, o se ha un disturbo specifico dell’apprendimento, il consiglio è quello di contattare la scuola già durante l’estate, per fare in modo che l’avvio dell’anno scolastico sia davvero il meno stressante possibile.


In caso di difficoltà, lacune o debiti da recuperare, la cosa migliore che puoi fare è certamente quella di cercare un insegnante privato online per tuo figlio: potrà aiutarlo a sentirsi pronto per il rientro a scuola e supportarlo nelle prime settimane. I tutor di GoStudent sono a tua disposizione: prenota una lezione di prova subito e il rientro a scuola non farà paura! 🚀

 

La Rivoluzione delle ripetizioni

Consigli degli esperti

Aiutiamo gli studenti ad imparare, non solo ad alzare i voti.

Guida motivazionale gratuita per genitori.

Scarica ora