ALTRI CONSIGLI, TEMPO LIBERO

Perché è importante portare i bambini al museo

Capitoli

  1. Visitare un museo con i bambini: come prepararli
  2. Musei per bambini: consigli utili
  3. 8 benefici di visitare un museo con tuo figlio


I bambini, in genere, non possono vivere un giorno senza smartphone e i videogiochi preferiti. Non è una grande sorpresa quindi che la maggior parte dei genitori dubiti che sia una buona idea portare i propri figli ad un museo. Alcuni genitori hanno paura che i bambini si annoino e che una visita al museo sia solo una perdita di tempo e fonte di stress.

musei-per-bambini-migliori

Visitare un museo con i bambini: come prepararli

 

Coinvolgere un bambino durante una visita ad un museo non è un compito semplice ma di certo non impossibile, soprattutto se si è appassionati di storia dell’arte o se si vuole trasmettere questa passione. 🧠

Fai in modo che l'arte occupi un posto importante nella vita di tuo figlio fin da piccolo: regalagli dei libri d’arte per bambini, fagli vedere delle immagini online o fallo giocare con delle app per scoprire le opere dei grandi pittori. 🖌️ Poco importa di che tipo di arte si tratti o dell'epoca a cui risale: sta a te cercare di capire cosa lo interessa di più e come potrebbe diventare una passione da coltivare insieme. 

I musei e le opere d’arte nascondono dei segreti e hanno un passato affascinante. Se riuscirai ad usare questa chiave di lettura, vedrai che fare delle gite culturali diventerà entusiasmante quanto leggere un libro di avventura

Ecco tutto quello che devi sapere per catturare l’attenzione di tuo figlio all’interno di un museo.

 

Musei per bambini: consigli utili

 

Se hai scelto di visitare un museo con tutta la famiglia, la prima cosa da fare è affidarti a un operatore didattico che vi accompagni in questa esperienza. L’operatore didattico, non solo conosce il museo in cui lavora ma sa anche spiegarlo ai bambini, 🗣️ coinvolgendoli con storie, quiz, 🧩 giochi e spesso con laboratori manuali studiati in base all’età dei partecipanti. 

Oggi molti musei hanno dei servizi educativi dedicati ai bambini, alcuni li trovi consultando Kids Art Tourism, il portale che si occupa di organizzare e far conoscere tutte le iniziative per le famiglie 👪 che visitano i musei. 

Se non riesci a prenotare una visita didattica, non è detto che tu non possa comunque portare tuo figlio al museo. Puoi visitare il sito internet del museo stesso e leggere del materiale didattico sulla storia del luogo. Cerca una mappa e controlla se ci sono opere di artisti che tu e tuo figlio conoscete già. Se ci sono opere che catturano la tua attenzione, potrebbero attirare anche lo sguardo del tuo bambino. Cosa raffigura l’opera? Cosa ha voluto trasmettere il maestro 🎨 che l’ha realizzata? Raccontagli qualcosa prima di andare al museo per creare in lui un’aspettativa. 

Dopo di che semplicemente lasciatevi guidare dall’istinto e scegliete di soffermarvi su ciò che vi colpisce maggiormente. Tieni a mente che non potrai fermarti davanti ad ogni pezzo perché l’attenzione di tuo figlio calerà drasticamente dopo 10/15 opere 🖼️ quindi scegli in anticipo cosa vedere. 

 

8 benefici di visitare un museo con tuo figlio

 

I musei moderni hanno molto da offrire ai piccoli studenti e tuo figlio ne ricaverà numerosi benefici educativi. Ne abbiamo scelti 8. 

Suscitano curiosità

Una delle questioni più critiche nell'istruzione è che i bambini non hanno l'interesse per lo studio. Sono abituati a stimoli costanti provenienti da app per smartphone e piattaforme di streaming. Fanno fatica a concentrarsi in classe 🏫 e non mostrano molto interesse per imparare qualcosa di nuovo.

I musei hanno il merito di allontanare i bambini dagli schermi e mostrare loro la bellezza del mondo reale. Se porti tuo figlio in un museo, vedrà qualcosa che susciterà la sua curiosità 😮 e capirà che il mondo è pieno di cose affascinanti da imparare e questa nuova esperienza probabilmente lo motiverà a studiare di più.

Sono una fonte di conoscenza affidabile

I bambini moderni si fidano troppo di internet 💻 e questo è un grosso problema.  I bambini non hanno le competenze necessarie per distinguere i siti internet credibili da quelli non credibili e questo influisce negativamente sui loro risultati accademici e sulla vita in generale.

Se vuoi che tuo figlio capisca quali sono le fonti attendibili di conoscenza, non esitare a portarlo in un museo e spiegagli quali sono i luoghi che trasmettono cultura di cui fidarsi. 🏛️

Sviluppano il senso civico 

I musei aiutano a conoscere la storia del luogo da cui si proviene. Se tuo figlio visita regolarmente i musei, capirà come la sua città e il suo paese cambiano nel tempo e perché. Imparerà a conoscere gli eventi, i personaggi e le battaglie che hanno formato il luogo dove lui è nato e questo allargherà la sua visione del mondo. 

Aiutano a studiare storia 

Tuo figlio segue le lezioni di storia a scuola e studia le pagine del libro a casa ma, se vuoi che abbia una conoscenza migliore della storia, dovresti incoraggiarlo a visitare musei e siti archeologici. 🏺 Le visite lo aiuteranno ad approfondire gli argomenti studiati in classe e gli faranno toccare con mano gli eventi storici. 

Incoraggiano le domande

Vuoi che i tuoi figli impari più velocemente? Allora dovresti incoraggiarlo a farti tutte le domande che gli vengono in mente.

Il museo è un ottimo posto per insegnare ai bambini a porre tante domande 💭 senza sentirsi in imbarazzo infatti, quando i bambini vedono oggetti che non hanno mai visto prima, si incuriosiscono e naturalmente chiedono di saperne di più. 

Sviluppano le capacità di ascolto

I bambini d'oggi tendono a distrarsi facilmente e può essere estremamente difficile farli rimanere concentrati e attenti.

Se vuoi aiutare tuo figlio a migliorare le sue capacità di ascolto, 👂 portalo in un museo dove gli educatori museali hanno molte storie affascinanti da raccontare e sanno spiegare argomenti complessi con parole semplici. Sanno quindi come far capire ai bambini che è meglio rimanere concentrati 🤫 se non vogliono perdere delle informazioni interessanti. 

Accendono l'immaginazione

Come genitore, è importante incoraggiare tuo figlio a sognare, immaginare e creare, attraverso il gioco e la lettura. 📚

Se tuo figlio partecipa ai laboratori didattici organizzati nei musei, la sua immaginazione avrà nuovi spunti e migliorerà anche la sua attitudine al pensiero creativo e alla risoluzione dei problemi. 💡

Tirano fuori il meglio dai bambini

Tuo figlio dovrebbe avere l'opportunità di imparare al di fuori dei confini della classe per formarsi in modo completo. Dovrebbe fare esercizi di meditazione, 🧘‍♂️ passeggiare all’aperto ⛰️ e visitare musei per imparare cose nuove. 

L'apprendimento museale può migliorare significativamente il suo rendimento scolastico e aiutarlo a collegare eventi, fatti e informazioni che gli sono utili per integrare le nozioni che già apprende a scuola. 

In conclusione non ci sono dubbi: le visite ai musei possono giovare molto a tuo figlio quindi non esitare a portare tutta la famiglia al museo, quando ne hai la possibilità e incoraggiali a conoscere meglio la storia, l'arte e la natura. 🌳

Consigli degli esperti

Aiutiamo gli studenti ad imparare, non solo ad alzare i voti.

Guida motivazionale gratuita per genitori.

Scarica ora