ESSERE GENITORI, ALTRI CONSIGLI

Come si legge l’orologio

Capitoli

  1. Insegnare ai bambini a leggere l’orologio
  2. Come leggere l’orologio

Noi adulti vorremmo spesso dimenticarci della sua esistenza, ma l’orologio è ciò che ci tiene fortemente ancorati alla realtà. Viene il momento in cui anche i nostri bambini devono fare un passo (ancora molto piccolo per fortuna) verso un mondo fatto di scadenze, appuntamenti e problemi di gestione del tempo.

Ma queste sono preoccupazioni più che lontane, per tuo figlio ora il problema più grosso è proprio come leggere l’orologio 🕐. In questo articolo puoi leggere i nostri consigli per imparare velocemente e con facilità a leggere le ore.

pexels-black-ice-1314544

Insegnare ai bambini a leggere l’orologio

 

Imparare a leggere l’orologio analogico può essere una vera sfida per i bambini. Decifrare la posizione delle lancette e dei numeri non è sempre intuitivo, ma è importante sia per avere una concezione dello scorrere del tempo, sia per apprendere concetti fondamentali come il senso orario e antiorario.

Ecco i primi passi da fare per insegnare a tuo figlio a leggere le ore:

 

Assicurati che abbia una buona conoscenza dei numeri

 

Prima di tutto, fate un bel ripasso dei numeri da 1 a 60 e delle tabelline (soprattutto quella del 5, che servirà per contare i minuti). Ripassate la matematica giocando, con attività all’aperto o in cucina, non vorrai annoiare tuo figlio prima ancora di iniziare 🤪!

 

Introduci l’argomento in modo interessante

 

Il tempo è un argomento veramente vasto e molto interessante da insegnare ai bambini. Comincia spiegandogli concetti semplici come “il prima e il dopo” e il modo in cui dividiamo le giornate in mattina, pomeriggio e sera. Parlagli anche di come è nato l’orologio e degli strumenti che lo hanno preceduto, come clessidre e meridiane. ⏳

 

Aiutati con strumenti pratici

 

Per insegnare a tuo figlio a leggere l’ora più facilmente hai bisogno di oggetti fisici come schede o disegni. Meglio ancora se costruite un orologio insieme! Ecco una guida passo passo per realizzare un orologio per bambini.

 

Usa un tutorial

 

Anche YouTube può essere utile nel caso faticassi a trovare le parole giuste per insegnare a leggere l’orologio. Su Youtube puoi trovare tanti tutorial semplici e chiari per spiegare l’ora a tuo figlio. 

 

Fai in modo che si eserciti con costanza

 

Quando tuo figlio avrà appreso i concetti principali, non dimenticarti di farlo esercitare nella lettura dell’orologio con costanza. Una buona idea è quella di regalargli un orologio analogico da polso. Non serve nulla di costoso (basta che funzioni 😁), e in questo modo avrà sempre sott’occhio lo scorrere delle lancette e potrà allenarsi a capire che ore sono.

 

Come leggere l’orologio

 

Vediamo ora nella pratica come insegnare a tuo figlio a leggere l’orologio.

 

Insegna i concetti generali del tempo

 

Parti spiegando che il giorno è formato da 24 ore e ogni ora da 60 minuti, composti a loro volta da 60 secondi.

1 giorno = 24 ore

1 ora = 60 minuti

1 minuto = 60 secondi

Perché allora sull’orologio ci sono solo 12 numeri e non 24?🤔 Spiega che la lancetta delle ore fa il giro dell’orologio per due volte (la prima volta per arrivare a mezzogiorno e la seconda per arrivare a mezzanotte).

 

Descrivi le parti dell’orologio

 

Ora passa a descrivere l’orologio (se avete disegnato o costruito un orologio sarà più semplice) e spiega indicativamente a che cosa servono tutte le parti che lo compongono:

  • il quadrante
  • i numeri
  • la lancetta delle ore (lancetta corta)
  • la lancetta dei minuti (lancetta lunga)
  • la lancetta dei secondi (opzionale, non tutti gli orologi ce l’hanno)Lancetta (1)

Spiega come si legge la lancetta delle ore

Sposta la lancetta dei minuti sul 12 (per azzerarli) e inizia a muovere sull’orologio la lancetta delle ore.

Spiega che in un giorno la lancetta delle ore fa due giri sull’orologio e che i numeri si leggono in modo diverso nel primo e nel secondo giro:

  • durante il primo giro (dall’una di notte a mezzogiorno), i numeri si leggono così come sono scritti (1, 2, 3, 4… )
  • durante il secondo giro invece (dalle tredici a mezzanotte), i numeri delle ore vanno sommati al 12, quindi 12+1, 12+2, 12+3 e via così (13, 14, 15…)

✏️ Segnate con un pennarello i numeri del secondo giro vicino a quelli del primo giro, questo aiuterà il bambino a ricordarli.

 

Spiega come si legge la lancetta dei minuti

 

Per insegnare a leggere i minuti possiamo utilizzare la tabellina del 5.

Inizia a muovere la lancetta lunga (o lancetta dei minuti) posizionandola sui numeri dell’orologio. Adesso chiedi a tuo figlio di moltiplicare il numero sul quale si trova la lancetta per 5: ecco il numero dei minuti! I minuti nel mezzo si leggono aggiungendo il numero delle tacche ai multipli di 5.

👍 Una volta che i concetti di ore e minuti saranno chiari separatamente, prova a fargli leggere entrambe le lancette allo stesso tempo.

 

Insegna le espressioni comuni per indicare le ore

 

Per ultimo, insegna a tuo figlio le espressioni più comuni per leggere l’ora:

  • 12 e un quarto
  • 12 meno un quarto
  • 12 e mezza
  • 12 e tre quarti

Per fargli capire il concetto dei quarti d’ora, spiegagli che l’orologio si può vedere come una torta 🥧, da dividere in 4 parti, una per ogni invitato, e ogni fetta corrisponde a 15 minuti.

Ben fatto! Insegnare a tuo figlio a leggere l’orologio è un primo passo per renderlo sempre più autonomo e indipendente. Ma non ti preoccupare, anche se i bambini crescono in fretta, avrete sempre l’occasione per passare del tempo di qualità in famiglia, e senza guardare l’orologio! 😉

Prenota una sessione di ripetizioni private gratuita

Prenota ora