MATEMATICA

Fare matematica giocando

Capitoli:

  1. Fare matematica giocando coi Lego
  2. Fare matematica giocando al supermecato
  3. Fare matematica giocando con le misure
  4. Fare matematica giocando in cucina
  5. Fare matematica giocando in natura
  6. Libera la tua creatività e divertiti con i giochi matematici

 

Il metodo “imparare giocando” viene usato da anni dai professionisti dell’educazione per aiutare i bambini a dare un senso al mondo che li circonda. Questa metodologia didattica stimola la creatività e l’immaginazione, senza però, togliere valore alle lezioni di matematica. 

Anche tu potresti domandarti 🤔: “Come può la matematica essere un gioco? Le lezioni di matematica sono rigide, come possono lasciare spazio all’immaginazione, è matematica!” 

Ebbene, come insegnante di matematica sono qui per dirti che ci sono molti modi per imparare giocando, inserendo elementi ludici nei quesiti di matematica, soprattutto quando si lavora sulle basi. Ti mostrerò come fare giochi di matematica per bambini usando degli oggetti che puoi trovare tranquillamente in casa e che possono incoraggiare tuo figlio ad amare questa materia tanto temuta.

Dai un’occhiata a questi 5 consigli e divertiti insieme ai tuoi bambini a giocare con la matematica! 😍

Fare matematica giocando bambini matematica in natura

Fare matematica giocando coi Lego

 

Avete dei Lego in casa? Vi piace giocare a carte o a domino? 

E se ti dicessi che giochi comuni possono essere trasformati in giochi di matematica e che tutto quello che devi fare è divertirti insieme a tuo figlio o tua figlia? 

I Lego vengono venduti in set composti da pezzi con diversi numeri di punti, divisibili in pezzi più piccoli. Usare i set di Lego che hai già in casa potrebbe essere un modo divertente per studiare matematica. Nell’immagine qui sotto si usano dei mattoncini Lego per insegnare le frazioni, un argomento su cui la maggior parte degli studenti ha bisogno di supporto. 

Fare matematica giocando coi legoNon avete dei Lego? Puoi fare una lezione di matematica sulle frazioni anche giocando a carte o a domino. Mettere questi elementi uno sopra l’altro crea un altro tipo lezione di matematica basata sul gioco, un’esperienza che piace ai bambini molto più di carta e penna. 

Puoi usare qualunque tipo di blocchi o carte con dei numeri sopra. Usa la tua creatività e lascia sempre che i bambini scelgano il gioco che li diverte di più.

👉Non dimenticare che, mentre giocate e vi divertite, intanto loro svolgono una lezione di matematica!

 

Fare matematica giocando al supermercato

 

Come genitori, sappiamo che portare i bambini a fare la spesa potrebbe non essere l’attività più rilassante del mondo. Allora perché non rendere questa routine familiare un gioco, risolvendo allo stesso tempo problemi di matematica? 😉

Distribuisci carta e penna ai bambini e lascia che prendano appunti sul prezzo dei loro alimenti preferiti: prezzi completi, inclusi i centesimi per i bambini più grandi, numeri interi per i più piccoli. La tua versione personale del gioco della spesa ti aiuterà a tenere i bambini impegnati con semplici esercizi di matematica, mentre tu puoi concentrarti sui prodotti. 

Puoi fare questo gioco anche quando fai shopping online e includere alcuni prodotti che amano i bambini per rendere il tutto più divertente. 

Questo gioco è utile per esercitarsi con l’addizione, la divisione, la moltiplicazione e incoraggia i bambini a prendere confidenza con gli euro.

👉 Se prima di partire per il supermercato fissate un budget massimo da spendere, insegnerai ai tuoi figli anche a programmare, e se permetti loro di acquistare cose non previste, scopriranno anche il valore dei soldi

 

Fare matematica giocando con le misure

 

Quante volte tuo figlio ti ha chiesto quanto era lungo un giocattolo e tu non sapevi cosa rispondere perché si trattava di oggetti che difficilmente avresti misurato, tipo la sua palla preferita? Usando alcuni semplici utensili che puoi trovare in casa, puoi rendere la matematica divertente. 

Adagia un righello o un metro da sarta sul tavolo. Dai a tuo figlio uno spago o un nastro e sfidalo a misurare una lista in cui avrai cura di includere giocattoli e altri oggetti adatti alla sua età. 

È importante mostrare a tuo figlio come si misura la lunghezza con spago o nastro, quindi segui questi passaggi:

  1. Prendi l’inizio del nastro o dello spago e usalo come il punto di partenza.
  2. Avvolgi il nastro sul perimetro dell’oggetto da misurare coprendolo completamente.
  3. Quando avrai coperto tutta la lunghezza dell’oggetto con il nastro o lo spago, tieni ferma la fine fino a quando non torni al tavolo su cui hai messo il metro.

Aiuta tuo figlio ad adagiare il nastro o lo spago sullo strumento di misurazione e verificate insieme la lunghezza. 

mathematics

Puoi creare una lista di oggetti prima che abbia inizio il gioco e lasciare che siano i bambini a decidere cosa vogliono misurare.

Questo è uno dei tanti giochi matematici che non solo aiuterà i bambini ad attivare la circolazione correndo per casa in cerca di oggetti da misurare, ma li farà sentire anche coinvolti in prima persona nel processo di apprendimento. Se hai più bambini che lavorano bene insieme, puoi organizzare dei turni, delle sfide in cui fanno squadra e rendere il gioco una vera lezione di matematica.

In questo gioco divertente potresti anche includere degli esercizi di matematica con delle operazioni semplici come le addizioni.

👉Cerca sempre di incoraggiare i bambini e includere un feedback positivo quando completano l’attività. 

 

Fare matematica giocando in cucina

 

Tornando alle misure, possiamo includere anche attività come preparare una torta e cucinare in generale. Insomma, quale bambino non ama l’idea di impastare per un dolce o aiutare mamma e papà a preparare la cena? 

Fare matematica giocando in cucina

Puoi rendere tuo figlio responsabile delle porzioni e includere semplici esercizi matematici per ripassare le moltiplicazioni e le divisioni, raddoppiando o dimezzando le quantità di una ricetta. Ovviamente, ci sono anche i classici strumenti numerati per misurare le quantità, come il bricco e la bilancia.

Usare oggetti comuni per insegnare la matematica ai bambini è un modo per applicare la didattica ludica in casa. Puoi partire dalla matematica di base e passare progressivamente a nozioni più avanzate, dalla tabellina del due alle proporzioni. Mentre i bambini si divertono a versare (o almeno provarci!) le quantità giuste nella ciotola, imparano a capire quanti millilitri o grammi entrano in una tazza, un cucchiaio o un cucchiaino e tengono in allenamento la memoria. I cucchiai e i bicchieri che usate per misurare diventano uno strumento per imparare giocando il che, anche in questo caso, ti aiuta a svolgere le tue attività quotidiane. 

Nella mia esperienza di insegnante, quando cerco un modo giocoso per approcciare la matematica con i bambini più grandi, mi viene subito in mente di insegnare le equivalenze preparando una torta. Le equivalenze possono essere molto semplici, come convertire millilitri in litri, oppure possono essere più complesse, come trasformare gradi Celsius in Fahrenheit.

Puoi usare uno schema per le equivalenze online o divertirti a creare le tue con tuo figlio! Potresti mostrare in che modo si fanno dolci e si cucina in paesi diversi e, quindi, i modi diversi di usare la matematica di base.

Nel mondo si usano diverse unità di misura e nel programma scolastico dovrebbero esserci dei riferimenti a sistemi di misurazione diversi dal nostro.

👉 Come genitore, potresti inserire nella lezione di matematica fatte in casa alcuni esercizi pratici usando le tabelle di conversione, magari mentre fai la ricetta per i cupcake!

 

Fare matematica giocando in natura

 

Imparare la matematica a contatto con la natura è possibile non solo nelle uscite ai parchi, allo zoo o durante le passeggiate in montagna, ma anche nel tuo giardino.

Quando noi insegnanti di matematica guardiamo alla natura non vediamo solo foglie, erba e formiche. Vediamo del potenziale per una lezione di matematica. Puoi insegnare la matematica ai bambini partendo da cose semplici, come contare delicatamente i puntini di una coccinella o imparare le forme osservando le foglie .

Una lezione di matematica che svolgo spesso è contare gli anelli che troviamo nei tronchi o nei rami. Gli anelli del tronco rappresentano gli anni dell’albero e quelli dei rami in genere sono sempre meno, perché più giovani.  

Quando svolgo le lezioni a scuola mi assicuro sempre che ci siano delle attività per gli studenti più avanzati, inclusa la mia serie preferita di risorse che parla di qualcosa come il rapporto aureo e la sequenza di Fibonacci. Il rapporto aureo è presente in girasoli, pigne, gusci di lumaca e in alcuni casi anche nei rami degli alberi. Grazie a questo rapporto i bambini sentiranno parlare per la prima volta di numeri irrazionali, una parte fondamentale della matematica. Altri esempi di numeri irrazionali, che sono numeri che non formano modelli numerici e non si ripetono mai, è il P greco, π. 

Per noi adulti il P greco è talmente importante che spontaneamente è nato il P greco day che si festeggia il 14 marzo di ogni anno, anche con il beneplacito dell’UNESCO. Insieme alla più famosa costante del mondo, si celebra la matematica e il suo importante ruolo in ogni ambito della vita. Anche i bambini sono affascinati da questi numeri e sequenze speciali e vogliono saperne di più sulla matematica, soprattutto quella che li circonda.

👉 Usa questi esempi per giocare con la matematica insieme ai tuoi figli più grandi e mostra loro tutta la bellezza della scienza dei numeri. 

 

Libera la tua creatività e divertiti con i giochi matematici

 

Nella mia esperienza ho potuto osservare che l’apprendimento basato sul gioco aumenta la creatività dell’insegnante o del genitore, insieme a quella del bambino, anche in una materia considerata difficile come la matematica. 

In questo periodo in cui dobbiamo stare in casa più del normale, per aiutare i nostri bambini a imparare la matematica, dobbiamo provare a rendere l’esperienza di apprendimento qualcosa di più di un sedersi davanti a un libro o fare gli esercizi di matematica online. 🥱

È possibile imparare la matematica divertendosi, credetemi perché l’ho visto in tutti questi anni con i miei studenti. Non solo passerai del tempo con i tuoi bambini, ma potrai anche provare a riscoprire la matematica in un modo che piacerà anche a te.

Vuoi sapere qualcosa di più su come imparare giocando? Scopri i nostri insegnanti di matematica e prenota una lezione di prova gratuita qui. Inizia l’avventura dell’apprendimento dei tuoi bambini ora!

Consigli degli esperti

Aiutiamo gli studenti ad imparare, non solo ad alzare i voti.

Guida motivazionale gratuita per genitori.

Scarica ora