COMPORTAMENTO, ALTRI CONSIGLI

I benefici di andare a letto presto per i bambini

Capitoli

  1. Perché i bambini devono andare a letto presto?
  2. Come abituare i bambini ad andare a letto presto
  3. A che ora devono dormire i bambini?
  4. 4 benefici di andare a letto presto per i bambini
  5. Perché gli adolescenti devono dormire di più?

 

Se i bambini dormono poco diventano nervosi ma è tutto qui? Purtroppo no, la mancanza di sonno riduce la capacità di apprendimento. Per questo abbiamo deciso di scrivere dei consigli per mandare a letto presto i bambini ed evidenziare i benefici del sonno.

I benefici di andare a letto presto per i bambini

Perché i bambini devono andare a letto presto?

 

Tuo figlio ha difficoltà ad addormentarsi la notte? Si alza spesso, soffre di disturbi del sonno o chiede sempre la tua presenza? 💬 Per evitare che questa situazione diventi cronica e causi problemi al rendimento scolastico, è arrivato il momento di aiutare tuo figlio ad addormentarsi!

Il sonno regolare è un'abitudine molto importante per i bambini ma spesso viene purtroppo sottovalutata. Numerosi studi hanno dimostrato che un bambino che dorme il giusto numero di ore ⏰ e va a letto presto ha un migliore rendimento scolastico, oltre ad essere meno esposto al rischio di nervosismo, irritabilità e iperattività. 🤸 Se i bambini non dormono abbastanza, si svegliano stanchi, irrequieti 😒 e potrebbero anche non rispondere alle domande più semplici in classe.

 

Come abituare i bambini ad andare a letto presto

 

Mandare tuo figlio a letto presto ti sembra un’impresa impossibile? Sicuramente le hai già provate tutte ma c’è ancora speranza! Leggi e metti in pratica i nostri consigli e diventerai un esperto del sonno! 💤

Preparati per una transizione prima di dormire

Nessuno può addormentarsi a comando quindi è assolutamente inutile dire a tuo figlio “Vai a dormire subito!” perché gli creerebbe soltanto ansia

Invece di mandarlo a letto da un momento all’altro, prepara una transizione lenta che includa delle attività rilassanti e di preparazione al sonno, prima che arrivi il momento di mettersi a letto. 🛌 

Ad esempio, puoi dire a tuo figlio che entro mezz’ora dovrà andare a letto. Quest’azione sarà ancora più semplice se l’ora di andare a letto si manterrà costante tutte le sere. 🙏🏻.

Mantieni un rituale della buonanotte

Il consiglio più importante è proprio questo: segui un rituale ogni sera quando tuo figlio va a letto. Questo gli permetterà di mettersi in condizioni favorevoli al sonno, di rilassarsi e distendersi per potersi addormentare.

Spegni gli schermi 💻 e le distrazioni che tengono tuo figlio attivo e sveglio, almeno 20 minuti prima di andare a dormire e evita tutti i giochi sfrenati. 🛴 La cosa migliore da fare è leggergli una storia. 📚 Questo rituale non solo rilasserà il tuo bambino promuovendo la sua immaginazione ma svilupperà anche le sue abilità linguistiche.

Cucina un pasto leggero

I bambini non sempre mangiano tutto quello che gli viene proposto a mensa all'ora di pranzo e spesso, dopo scuola, praticano delle attività sportive impegnative. La sera quindi sono più affamati e tendono a rifarsi, mangiando in grande quantità. 😋 Tuttavia, questo comportamento è sbagliato e poco salutare (anche per gli adulti).

Il modo migliore per aiutare il tuo bambino ad addormentarsi è offrirgli pasti leggeri a cena con relativamente poche proteine ​​e grassi. I cibi difficili da digerire 🍔 infatti rendono più complicato addormentarsi e aumentano il rischio di risvegli notturni.

Assicurati che l'ambiente sia calmo

Ti sembrerà ovvio, ma è fondamentale che l’ambiente casalingo sia calmo e rilassato nelle ore che precedono l’ora di andare a dormire. Anche se, ovviamente, il resto della famiglia continuerà le proprie attività una volta che il bambino sarà a letto, è meglio abbassare il volume 🎧. Se il volume della TV è troppo alto o guardi un film horror 🧛‍♂️ pieno di colpi di scena, non c'è da meravigliarsi che tuo figlio abbia problemi a dormire! 

Rassicura tuo figlio prima di andare a dormire

La difficoltà di un bambino ad addormentarsi è spesso legata alle ansie notturne, alla paura del buio o di essere da solo. I bambini hanno paura dei mostri notturni 🎃, delle ombre proiettate dagli oggetti sui muri o dei fantasmi 👻 nella loro immaginazione quindi è una buona abitudine prendersi il tempo per rassicurarli in modo che si addormentino con tranquillità. 🙃

Non permettergli di alzarsi più volte

Spesso i bambini provano ad alzarsi per sedersi con i genitori in soggiorno, davanti alla TV 📺 o chiederanno più volte di avere un bicchiere d’acqua (e poi di accompagnarli al bagno a fare la pipì). Non far finta che non sia successo nulla e non abituare tuo figlio di venire accanto a te sul divano altrimenti vorrà farlo ogni sera. 

Al contrario, accompagnalo nella sua stanza e spiegargli gentilmente ma in modo fermo che, una volta a letto, è ora di dormire. 

Monitora i disturbi del sonno di tuo figlio

Se tuo figlio ha disturbi del sonno, come l'apnea notturna, ad esempio, è necessario monitorare 👀 che tutto vada bene nella sua stanza.

In caso di problemi medici, psicologici o fisiologici, la cosa migliore da fare è consultare uno specialista.

Anche l'ora del risveglio è importante

Visto che l’obiettivo è far addormentare un bambino, troppo spesso si tende a trascurare l'importanza del momento della sveglia. ⏱️ Eppure questa è una variabile essenziale!

A seconda dell’età, tuo figlio ha bisogno di una quantità di sonno specifica. Non dormire a sufficienza può portare a problemi di salute, rallentare la crescita e causare mal di testa 🤯 quindi è necessario mandarlo a letto abbastanza presto, in modo che possa dormire a sufficienza prima che suoni la sveglia.

Al contrario, è fondamentale che tuo figlio non dorma troppo nei fine settimana perché poi la sera non sarà abbastanza stanco e avrà difficoltà ad addormentarsi. 🦉

Da qui l'importanza di stabilire anche dei rituali per alzarsi, a un'ora fissa, anche nei fine settimana e nei giorni festivi.

 

A che ora devono dormire i bambini?

 

L'ora della nanna del tuo bambino dovrebbe essere anticipata rispetto alla tua infatti, se è normale che tu stia sveglio fino a tarda sera, non va bene per i più piccoli.

Impara a prestare attenzione ai segni di sonnolenza, come stropicciarsi gli occhi, avere lo sguardo fisso 👁️ o sbadigliare. Il momento più adatto per mettere a dormire un bambino è quello in cui non è ancora così stanco da fare i capricci per andare a letto. Il tuo obiettivo è mettere a letto il tuo bambino quando è assonnato ma è ancora sveglio.

Come regola generale, i bambini devono dormire almeno 9/10 ore a notte e andare a letto circa un’ora dopo cena. 

Queste sono le indicazioni fornite dagli esperti della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale.

  • I bambini dai 4 ai 12 mesi ➡️ dovrebbero dormire da 12 a 16 ore (compresi i sonnellini)
  • I bambini da 1 a 2 anni ➡️ dovrebbero dormire da 11 a 14 ore (compresi i sonnellini)
  • I bambini da 3 a 5 anni ➡️ dovrebbero avere da 10 a 13 ore (compresi i sonnellini)
  • I bambini dai 6 ai 12 anni ➡️ dovrebbero dormire dalle 9 alle 12 ore a notte 
  • Gli adolescenti ➡️ dovrebbero dormire dalle 8 alle 10 ore a notte

 

4 benefici di andare a letto presto per i bambini

 

Ecco alcuni dei vantaggi dei bambini che vanno a letto presto. 

Migliore qualità del sonno

I bambini che vanno a letto presto si addormentano più velocemente. Non solo, si svegliano meno frequentemente nel cuore della notte 🌃 rispetto a quelli che vanno a letto più tardi. Sia i bambini piccoli che gli adolescenti che vanno a letto presto sembrano avere anche una durata del sonno più lunga, cioè dormono più ore consecutive. 

Miglior funzionamento durante il giorno

Qualsiasi genitore sa che, quando i bambini si stancano, diventano irritabili e di difficile gestione. 😈 La scienza del sonno dimostra che i bambini che vanno a letto presto hanno una migliore memoria a breve termine, una maggiore capacità di attenzione e sono in grado di gestire meglio le proprie emozioni. 

Minor probabilità di essere in sovrappeso

Quando mangiamo abbastanza da essere soddisfatti, le nostre cellule adipose creano un ormone, la leptina, che ci segnala di smettere di mangiare. La mancanza di sonno può avere un impatto su questo ormone quindi i bambini si sentono insoddisfatti e continuano a mangiare. 🍖🥤

Inoltre i bambini stanchi tendono ad essere più sedentari quindi bruciano meno calorie. ⬇️

Il sonno stimola l'apprendimento

Un sonno adeguato contribuisce alla salute e al benessere generale di uno studente. L’effetto del sonno è importantissimo sul potenziamento sulle funzioni cognitive come l’apprendimento, la concentrazione e l’attenzione 💡 ma anche sulla capacità di partecipazione attiva. 

Durante il sonno, il cervello 🧠 attraversa diverse fasi: sonno leggero, sonno profondo e sonno REM, quando si sogna spesso. Questi cicli si ripetono ogni 90 minuti circa. ⏲️

Le fasi non-REM del sonno sembrano preparare il cervello per un buon apprendimento il giorno successivo. Se non si dorme abbastanza, la capacità di imparare cose nuove potrebbe diminuire fino al 40%.

 

Perché gli adolescenti devono dormire di più?

 

Se mandare a letto presto i bambini può sembrare complicato, far andare a letto ad un orario decente degli adolescenti può essere ancora più difficile. I giovani infatti sono portati ad andare a letto più tardi perché restano iperconnessi agli schermi di cellulari o tablet. 📱 Di conseguenza, gli adolescenti tendono a non addormentarsi prima delle 23. 

Ecco alcuni motivi per cui gli studenti dovrebbero dormire di più per migliorare il loro andamento scolastico.

  • Dormire bene la notte prima di studiare: 📜 la mancanza di sonno infatti può ridurre la capacità di apprendimento fino al 40%
  • Dormire per un'intera notte ⭐ entro 24 ore aiuta a rafforzare nuovi ricordi e creare connessioni tra diverse informazioni
  • Dormire a sufficienza ogni notte, almeno 8/9 ore altrimenti i ricordi delle cose studiate purtroppo non si fisseranno nella memoria con poche ore di sonno notturno
  • I pisolini non sempre sono benefici: un riposino di 90 minuti può rafforzare i ricordi ma un accumulo di pisolini, a fine giornata, può rendere più difficile prendere sonno 🚀

Prenota una sessione di ripetizioni private gratuita

Prenota ora