ESSERE GENITORI, TEMPO LIBERO

Lavoretti per l'autunno: 5 attività sull'autunno per bambini

Capitoli

  1. Immagini dell’autunno da stampare e colorare
  2. Lavoretti dell’autunno con materiali di riciclo per bambini
  3. Lavoretti dell’autunno con elementi naturali

L'autunno è il periodo migliore per le passeggiate nella natura con la famiglia perché fa meno caldo e gli alberi diventano coloratissimi. Se hai dei bambini, sai che tornano a casa da queste gite con le tasche piene di foglie, 🍂 ghiande, bastoncini e sassi. Sai che cosa significa? È tempo di lavoretti fai da te! Molte attività sono stimolanti per allenare la manualità dei bambini e per istruirli fin da piccoli a riutilizzare gli elementi comuni in una maniera completamente diversa; come dipingere le foglie, creare i timbri con le mele, 🍏 colorare i piatti di carta oppure riutilizzare le pigne e le foglie secche per creare simpatici animaletti o fantastici gioielli! Abbiamo selezionato per te dei lavoretti adatti ai bambini di tutte le età, anche ai più piccoli, che richiederanno l’impiego di svariati materiali naturali  e altri oggetti che hai già a casa. 

child_mom_drawing_autumn

Immagini dell’autunno da stampare e colorare

L’autunno è una stagione piena di colori e odori, hai mai pensato con i bambini di colorare l’autunno? Come si fa? Per i più piccoli, puoi cercare dei disegni sull’autunno da colorare ✍️ ma per i più grandi potete scoprire un modo migliore per ricreare l’atmosfera di un bosco autunnale. 

Quando fai una passeggiata con tuo figlio, raccogliete foglie 🍁 di tonalità diverse a, una volta a casa, ti basterà cercare delle immagini dell’autunno per bambini e incollare sopra dei pezzettini di tutte le foglie che avete trovato in giro. Tante foglie marroni, ad esempio, possono riprodurre la pelliccia di uno scoiattolo. 🐿️

Scarica 3 Giochi gratuiti

Lavoretti dell’autunno con materiali di riciclo per bambini

 

Tutta questa vicinanza alla natura, può spingerti ad usare anche dei materiali di scarto che hai a casa e che possono essere riciclati in modo creativo. Dopo aver preparato il pranzo al sacco per una gita, lascia da parte i cartoni delle uova, 🥚 ti serviranno per creare una ghirlanda. La realizzazione è molto più semplice di quanto pensi e puoi coinvolgere in questo lavoretto anche i bambini della scuola di infanzia. 

 

🎀 Ghirlanda autunnale fai da te

 

Ecco la lista di tutto quello che ti servirà per realizzarla: 2-3 cartoni delle uova, foglie, legnetti e altri elementi raccolti nel bosco, forbici da cucina, ✂️ vernice acrilica in colori autunnali, pennelli, cartone per la base della ghirlanda e della colla bianca.

Segui il procedimento:

  1. Taglia la forma di cartone che servirà da base per la ghirlanda (per aiutarti con la forma puoi usare i coperchi delle pentole)
  2. Dipingi la ghirlanda di marrone e lasciala asciugare
  3. Ritaglia i cartoni delle uova lasciando intera la parte che contiene l’uovo e il bordo intorno
  4. Dipingi con colori acrilici dei fiori sui portauova che hai ritagliato
  5. Incolla i fiori di cartone e posiziona le foglie sulla ghirlanda come più ti piace e infine incolla tutti gli elementi 

 

🦉 Gufetti di carta

 

Alzi la mano a chi non piacciono i muffin? 🧁 Dopo aver preparato questi buonissimi dolcetti per merenda, non buttare l’incarto in cui sono avvolti perché ti servirà per creare dei simpaticissimi gufetti. 

I materiali di cui avrai bisogno sono: pirottini di carta per cupcake o muffin, fogli di cartoncino colorato, occhi in plastica 👀 (li trovi in molti negozietti e nelle cartolerie ben fornite), colla e forbici. 

Segui il procedimento:

  1. Inizia appiattendo i pirottini per ottenere dei cerchi ma fai attenzione a non strapparli
  2. Piega due lati verso l'interno, lasciando uno spazio stretto al centro. Lo spazio rimasto dovrebbe essere più stretto in alto e più ampio in basso
  3. Fai una piccola piega dall'alto verso il basso per fare la testa del gufo
  4. Cosa manca adesso? Il becco! Ritaglia piccoli triangoli di cartoncino arancione e giallo e incollali per formare il becco. 
  5. Attacca gli occhi finti e il gioco è fatto!

Puoi anche creare una composizione o un quadretto 🖼️ appoggiando i gufi su un ramo o sulle foglie raccolte al parco. Se hai del cartoncino blu puoi metterlo sullo sfondo per ricreare l’ambiente notturno 🌙 in cui vivono i gufi. 

 

🌽 Spaventapasseri di carta

 

Dalle feste di compleanno ti sono avanzati dei piatti di carta che non sai come usare? Che ne pensi di creare uno spaventapasseri? È un lavoretto autunnale semplice da realizzare, adatto anche a bambini piccoli.

Ecco di cosa avrai bisogno: un piatto di carta, 🍽️ vernice acrilica, cartoncino marrone, gialla, arancione e rosa, forbici con punta tonda, colla e un pennarello nero. 🖌️ 

Segui le indicazioni: 

  1. Chiedi ai bambini di dipingere i piatti davanti e dietro 
  2. Disegna un cappello di forma buffa sul cartoncino marrone
  3. Ritaglia il cappello, delle strisce gialle per i capelli, un naso e puntini rosa per le guance
  4. Incolla le tue strisce di capelli gialle sul retro del cappello
  5. Incolla il cappello sul piatto di carta e incolla anche il naso e le guance
  6. Disegna la bocca e gli occhi con un pennarello nero 

 

Lavoretti dell’autunno con elementi naturali 

 

Bruno Munari nelle sue creazioni per l’infanzia, usava spesso frutta e verdura come timbri. È una tecnica economica ma anche molto veloce da preparare. Con delle mele puoi creare delle zucche, tipicamente autunnali, adatte anche ad Halloween. È un lavoretto adatto anche ai bambini dell’asilo nido.

 

🎃 Jack o' Lantern….alla mela

 

Di cosa avrai bisogno: una mela, 🍎 vernice a tempera arancione e verde, pennelli e un cartoncino. 

Segui questi passaggi: 

  1. Per prima cosa taglia la mela a metà e asciugala bene con della carta assorbente
  2. Dipingi l'interno della mela con della vernice arancione, assicurandoti che sia completamente coperto di vernice
  3. Timbra il foglio bianco
  4. Usando un pennello o dei pennarelli, disegna una foglia e un gambo della parte superiore delle tue zucche
  5. Lascia asciugare la vernice

 

🌰 Collana di ghiande

 

Tuo figlio collezione ghiande neanche fosse uno scoiattolo? Non immagini quanto possano diventare preziose per realizzare dei gioielli 💍 con delle faccine simpatiche! Questo lavoretto implica praticare dei fori nella parte superiore delle ghiande per far passare una cordicella quindi ci sarà bisogno di una supervisione da parte tua.

Avrai bisogno di: alcune ghiande, delle tempere colorate, un piccolo spago.

Segui i passaggi:

  • Pulisci accuratamente le ghiande
  • Dipingile come preferisci, puoi anche disegnare delle faccine buffe
  • Fai un foro nella ghianda che la passi da un lato all’altro
  • Passa la cordicella e mettila al collo.

Consigli degli esperti

Aiutiamo gli studenti ad imparare, non solo ad alzare i voti.

Guida motivazionale gratuita per genitori.

Scarica ora