TECNICHE D'INSEGNAMENTO

Come dare ripetizioni online

Capitoli

  1. Dare ripetizioni online: perché è una buona idea
  2. Come dare ripetizioni online
  3. Come dare ripetizioni online con GoStudent
  4. Come organizzare le ripetizioni online

Yoga, meditazione, chitarra, giapponese: qualsiasi cosa tu voglia imparare, esiste una lezione online perfetta per te. Negli ultimi anni il mondo dell’istruzione digitale sta crescendo in tempi record e sempre più ragazzi scelgono di prendere lezioni online.

Ecco perché non dovresti perdere l’occasione di diventare un tutor online e guadagnare insegnando la tua materia preferita.

tutoring-2

Dare ripetizioni online: perché è una buona idea

 

Il mondo dell’insegnamento online può offrire davvero moltissime opportunità di crescita e di guadagno. Tanti genitori decidono di affidarsi a dei tutor per offrire ripetizioni personalizzate e di qualità ai propri figli. Dal punto di vista dei tutor, insegnare online vanta considerevoli benefici:

Decidi tu quanto, quando e dove lavorare 🕐

Come insegnante online puoi gestire il tuo tempo e fissare le lezioni quando e dove vuoi. Puoi decidere di lavorare tutti i giorni o di usarlo come impiego part-time in parallelo all’università.

Raggiungi più studenti 🚙

Senza il limite della posizione geografica puoi raggiungere studenti in qualsiasi parte d’Italia e senza muoverti da casa. Un bel risparmio di tempo e benzina!

Stabilisci tu la tua tariffa 💵

Sei tu a decidere qual è il prezzo giusto per le tue lezioni, in base al tuo impegno e professionalità.

 

Come dare ripetizioni online

 

Sul web puoi trovare moltissime piattaforme di insegnamento dove iscriverti per trovare possibili studenti. Prima di scegliere quella che fa al caso tuo, assicurati di avere le carte in regola per insegnare: ricerca quali sono i requisiti richiesti e valuta quanto tempo a settimana vuoi dedicare a questo lavoro.

Decidi poi quale sarà la tua materia d’insegnamento: non sarà solo la materia per cui sei portato, ma quella che ti appassiona di più e che ti senti motivato ad insegnare.

Investi su te stesso 🤓

Per insegnare online non devi essere per forza laureato, ciò non toglie che la tua competenza in materia debba essere altissima. Maggiore è il tuo livello di studio più alte saranno le possibilità di trovare studenti, perciò investi sempre prima di tutto sulla tua istruzione.

Scegli il tuo metodo di insegnamento 💡

Decidi quale sarà il tuo metodo di insegnamento: vuoi insegnare l’inglese leggendo Harry Potter? Studiare la matematica attraverso il gioco? Perfetto. Se hai già dato ripetizioni in presenza considera che potresti avere bisogno di modificare radicalmente il tuo stile di insegnamento. Forse non potrai contare su esperimenti di chimica per insegnare scienze, ma avrai a disposizione molti altri strumenti digitali con i quali sperimentare.

 

Come dare ripetizioni online con GoStudent

 

Come per le ripetizioni in persona, anche per le lezioni online il problema è lo stesso: trovare studenti interessati. Se prima giravi la città distribuendo volantini, adesso scrivi annunci online con la vana speranza che qualcuno ti contatti. 🤭

Fortunatamente, c’è un’alternativa: appoggiandoti a una piattaforma di insegnamento online non avrai bisogno di cercare studenti perché saranno loro stessi a trovarti e a contattarti.

GoStudent è una delle più importanti piattaforme di istruzione online, con più di 6.000 insegnanti e 20.000 studenti iscritti. Su GoStudent puoi insegnare a studenti di tutti i livelli (dai 6 ai 18 anni), utilizzando una piattaforma semplice e intuitiva.

Un altro punto di forza di GoStudent è il supporto costante disponibile per i tutor. Ogni insegnante può infatti contare su un mentore dedicato e su sessioni di coaching personalizzate. Un bell’aiuto per chi non ha ancora esperienza nel mondo delle ripetizioni online! 💪

Puoi inviare la tua candidatura gratuitamente qui.

 

Come organizzare le ripetizioni online

 

Ti abbiamo convinto e ti senti carico per iniziare a dare ripetizioni online? Non troppo in fretta, assicurati di seguire i vari step e prepararti al meglio per la tua prima lezione.

Procurati l’attrezzatura adatta 💻

Una connessione internet stabile e sicura è indispensabile per dare ripetizioni online. Una cattiva connessione è un problema per entrambe le parti: infastidisce lo studente e non permette all’insegnante di fare il suo lavoro.

Prepara anche:

  • un computer veloce
  • occhiali anti luce blu
  • un buon paio di cuffie
  • un microfono (utile soprattutto per le lezioni di lingua)
  • penna e block notes

La lezione di prova 📝

La lezione di prova è la più importante: è qui che avrai l’opportunità di mostrare la tua esperienza e professionalità, ma anche di capire le difficoltà e gli obiettivi del tuo studente. Approfitta del tempo a tua disposizione per fare tutte le domande che ti possono aiutare a delineare un piano di studio. Cerca di conoscere lo studente e di creare da subito un legame positivo: chiedigli quali sono i suoi hobby, qual è la sua materia preferita e perché ha deciso di prendere ripetizioni. 

Organizza la tua prima lezione 📚

Se avrai sfruttato nel modo giusto la lezione di prova, organizzare la prima lezione sarà facile.

  • Scegli i supporti che utilizzerai durante la lezione (Google Doc, Jamboard, Power Point, ecc…)
  • Prepara il materiale didattico personalizzandolo il più possibile. Ricorda che ogni studente è diverso e che la strategia d’apprendimento adatta ad uno può non esserlo per l’altro.
  • Dividi la lezione alternando momenti che richiedono un’alta dose di concentrazione a momenti di gioco e di ripasso.

Ecco qui, ora sei pronto per iniziare, ricorda i nostri consigli e in bocca al lupo per la tua carriera da tutor online! 🚀

Prenota una sessione di ripetizioni private gratuita

Prenota ora