TRENDING

La morte nei cartoni animati: come parlarne con tuo figlio (5 film)

Capitoli

  1. Bambi e gli altri: la morte nei cartoni
  2. Film Disney e film sulla morte
  3. Film sull’aldilà: il successo di Coco

 

Un film di animazione può offrire lo spunto ideale per parlare della morte con tuo figlio e rispondere alle sue domande in merito. Ecco 5 film che si prestano alla perfezione allo scopo.

la-morte-nei-cartoni-animati-come-parlarne-con-tuo-figlio

Bambi e gli altri: la morte nei cartoni

 

C’era una volta Bambi, te lo ricordi? 🦌 Prima di diventare Principe della foresta, il nostro cerbiattino deve superare diverse peripezie, prima fra tutte la tragica scomparsa della mamma. Quasi a inizio film. 

Per non parlare di Biancaneve 🍎 o della Bella addormentata nel bosco, entrambe sfuggite per un pelo a uno stato di quasi-morte grazie al bacio di un principe. Insomma, la morte nei cartoni animati per bambini è da sempre presente, e non solo in quelli targati Disney.

Ti sei mai chiesto perché? Ma soprattutto ti sei mai chiesto come comportarti al riguardo con tuo figlio? Può capitare, infatti, di portarlo al cinema per un pomeriggio spensierato e trovarsi pietrificati quando uno dei personaggi del film per bambini muore improvvisamente. 😳

Evenienza tutt’altro che rara, perché i cartoni hanno quasi sempre uno scopo educativo: e conoscere la morte e imparare a rapportarsi con essa fa parte dell’educazione di ogni essere umano. L’obiettivo dei cartoni animati è quello, per così dire, di addolcire la pillola. 💊

Quindi se non l’hai ancora fatto, metti in programma di guardare qualche cartone animato assieme a tuo figlio piccolo, magari scegliendolo tra quelli che proponiamo in questo articolo. I film di animazione offrono ottimi spunti per fare una chiacchierata sull’argomento, per quanto poco piacevole. E possono essere molto educativi (o diseducativi, dipende dai casi!)

Ci sono cose più belle della morte di cui parlare, certo, ma i nostri figli hanno bisogno di risposte alle loro domande: i cartoni animati, in questo senso, possono essere l’antipasto al discorso che deve essere fatto da un genitore. 

 

Film Disney e film sulla morte

 

Certe cose non cambiano mai: la vita e la morte, ad esempio. ☠️ Ma il modo di comunicare cambia con i tempi, dunque è normale che per parlare della morte a un bambino della generazione Alpha possano servire cartoni animati e film pensati specificamente per questo preciso target.

Con questo non vogliamo dirti di gettare via la tua copia di Bambi, 📼 ma per iniziare ad affrontare l’argomento con tuo figlio forse è meglio scegliere un cartone animato della sua epoca!

Vediamo qualche esempio “up to date” per una serata-cinema coinvolgente ed educativa.

Big Hero 6

Il cartone Disney Big Hero 6 affronta il tema dell’elaborazione di un lutto famigliare da parte di un ragazzino. Hiro, che ha perso suo fratello Tadashi in un incendio, è vittima di una depressione che annienta la sua voglia di vivere. Sarà il robot Baymax, progettato proprio da suo fratello Tadashi, a fargli ritrovare il desiderio di vivere e a permettergli di rimettersi in piedi.

Dragon Trainer 2

Sdentato, il simpaticissimo drago protagonista della saga di Dragon Trainer, alla fine del secondo capitolo uccide per errore il papà di Hiccup, il suo inseparabile compagno umano. L’episodio permette allo stesso Hiccup di riflettere sul valore del perdono e di misurarsi (più nel terzo film della saga, a dire il vero) con l’assenza di una figura paterna. 

Il viaggio di Arlo

Un altro film Disney che quasi all’inizio lancia una bomba di notevole intensità. 💣 Arlo, giovane apatosauro, perde il papà mentre assieme sono sulle tracce di un piccolo cavernicolo che saccheggia le loro provviste di grano. Dopo la scoperta del cadavere del papà, Arlo intraprende un viaggio alla ricerca del cavernicolo, per vendicarsi. Ma durante il suo viaggio la vendetta lascerà spazio al perdono e a un percorso di crescita condivisa.

Up

Alzi la mano chi non ha pianto nei 10 minuti iniziali del geniale Up, capolavoro Pixar! 😭 I sogni spezzati, l’amore che resiste alla morte, la malinconia di una vita ormai solo vagheggiata. L’inizio di Up ci mostra in fast forward la vita di una coppia affiatatissima, separata a un certo punto dalla morte della parte femminile. Toccherà a un buffo ragazzino far ritrovare il piacere di vivere al vedovo nonnetto.

 

Film sull’aldilà: il successo di Coco

 

Se ai nostri tempi la morte nei film Disney era un tema solo accennato e spesso sottostante la trama, di rado affrontato apertamente, negli ultimi anni le cose sono profondamente cambiate. Coco, film di animazione del 2017, ne è la prova.

Coco è quasi interamente ambientato nell’aldilà. Nel mondo dei morti, per la precisione, dove Miguel, il giovanissimo protagonista del cartone animato, finisce per errore durante la festa del Dia de los muertos, l'equivalente messicano di ciò che conosciamo come Halloween. 🎃

Morti presentissimi nella vita dei vivi, tanto da interferire con le decisioni di Miguel e con le scelte che vuole fare per la propria vita. Ma morti quantomai divertenti, gioiosi, spassosi… insomma, nulla in grado di spaventare o turbare un bambino

Un film che invita a riflettere sul legame che tutti noi intratteniamo con il nostro passato e con i “nostri” morti, sulla forza dell’amore che supera vita e morte, sull’eredità che i defunti ci lasciano e che non ha nulla a che fare con i beni materiali.

Consigli degli esperti

Aiutiamo gli studenti ad imparare, non solo ad alzare i voti.

Guida motivazionale gratuita per genitori.

Scarica ora