APPRENDIMENTO DIGITALE, ALTRI CONSIGLI, TEMPO LIBERO

Intelligenza artificiale: come parlarne a tuo figlio

Capitoli

  1. Cos’è l’intelligenza artificiale
  2. AI e intelligenza artificiale: perché è importante parlarne
  3. Intelligenza artificiale, i film sull’argomento
  4. Come spiegare cos’è l’intelligenza artificiale a tuo figlio

 

“Mamma, papà, cos’è l’intelligenza artificiale?” La domanda potrebbe arrivare presto, se non è già arrivata. Meglio essere preparati: come parlare di AI a tuo figlio? E perché è importante introdurgli l’argomento sin da quando è piccolo? Scoprilo!

 

Intelligenza artificiale spiegata mano robotica

 

Cos’è l’intelligenza artificiale

Reti neurali e machine learning ti dicono qualcosa? Se la risposta è no, il consiglio è quello di correre a farti una piccola cultura sull’argomento. Non sarebbe bello trovarti a spiegare a tuo figlio qualcosa che tu per primo non sai cos’è! 😄

 

Del perché è importante conoscere l’argomento e farlo conoscere ai nostri figli parleremo tra pochissimo. Ma prima di tutto è necessario stabilire una definizione di intelligenza artificiale che possa essere condivisa con i più piccoli, sia che essi vadano alla scuola primaria sia che siano studenti delle medie o delle superiori.

 

Anche se tuo figlio è più bravo di te con lo smartphone non è scontato che sappia cosa sia l’intelligenza artificiale. Tocca a te spiegarglielo, utilizzando parole che possa comprendere. Ecco un’idea di definizione di IA che può essere compresa dai più giovani:

"L’intelligenza artificiale è la capacità di una macchina di imparare, ragionare, pianificare e creare, allo stesso modo di come farebbe la mente umana."

 

Una macchina può ricevere dei dati e rispondere in base a essi, scegliendo il comportamento più appropriato. L’intelligenza artificiale è il futuro, ma fa già parte del nostro presente: i robot aspirapolvere, le Tesla 🚗, gli assistenti vocali, le traduzioni automatiche… Per questo motivo, se non l’hai ancora fatto, devi parlarne a tuo figlio!

 

AI e intelligenza artificiale: perché è importante parlarne 

L’intelligenza artificiale e la sua regolamentazione sono una delle priorità del Parlamento Europeo. Non solo questo tema è sempre più al centro di film, dibattiti e discussioni; l’IA sta promuovendo la trasformazione digitale della nostra società e sta contribuendo al rilancio dell’economia in questo complicato periodo post-pandemico.

 

Quindi insomma, il primo motivo è semplice da intuire: l’intelligenza artificiale sarà sempre più un tema centrale della società, per i nostri figli sarà importante conoscerla e saperci avere a che fare, per la vita e per il lavoro.

 

In sintesi, ecco i tre motivi principali per cui devi parlare di IA a tuo figlio:

  1. Le conoscenze computazionali facilitano l’apprendimento di competenze di problem solving e pensiero critico. Sì, l’informatica ci aiuta a diventare più intelligenti! 💭
  2. Soprattutto se hai una figlia femmina, è importante farle conoscere questo tema affinché possa acquisire competenze potenzianti e non subire, a scuola e sul lavoro, gli effetti del gender gap 👧
  3. L’IA solleva importanti quesiti etici. Sorveglianza, cybersicurezza, profilazione sono temi “caldi” per noi oggi e saranno centrali nella vita futura dei nostri figli 👤

 

Quando parlare a tuo figlio dell’intelligenza artificiale

Secondo gli esperti, si dovrebbe introdurre l’argomento già dalla scuola primaria. Non è troppo presto per veicolare certi importanti concetti, che verranno pienamente compresi alla scuola secondaria di primo e di secondo grado poi.

 

Proprio la scuola media è una “finestra” critica per i temi che riguardano l’educazione civica: mettiamoci in testa che non dobbiamo solo assicurarci che i nostri figli sappiano le tabelline, ma anche che siano in grado di essere cittadini del XXI secolo. Un secolo intriso di tecnologia.

 

Intelligenza artificiale, i film sull’argomento

Proprio la tecnologia può venirti in aiuto per affrontare il tema dell’intelligenza artificiale con tuo figlio. Abbiamo più volte ribadito l’importanza dell’apprendimento indiretto e incidentale, ovvero quello che non avviene intenzionalmente bensì perché si viene esposti a un’esperienza, direttamente o indirettamente.

 

Cosa c’è di meglio di un buon film per stimolare riflessione e discussione su un argomento? 🎥 Film sull’intelligenza artificiale non ne mancano. In ordine sparso, ecco tre proposte:

  1. A.I - Intelligenza artificiale, di Steven Spielberg (2001)
  2. Minority Report, di Steven Spielberg (2002)
  3. Wall-E, di Andrew Stanton (2008)

 

Magari li avete già visti in famiglia, ma guardarli con sguardo (e mente) consapevole è un’altra storia. Organizza una serata cinema - con pop corn, ovviamente! 🌽 - e cogli l’occasione per parlare del tema dell’intelligenza artificiale con tuo figlio, rispondendo alle sue domande e stimolando in lui la riflessione sui risvolti etici. 

 

Come spiegare cos’è l’intelligenza artificiale a tuo figlio

Ecco come puoi spiegare in maniera semplice cos’è l’IA a tuo figlio. Ricorda: se di questo tema non ne sai un fico secco, prima informati a dovere! Non c’è esperienza più spiacevole di tentare di spiegare qualcosa che non si sa. 😰

 

Fornisci una definizione chiara

A inizio articolo abbiamo visto una semplice definizione di intelligenza artificiale. Ma per rispondere alla domanda “cos’è l’intelligenza artificiale” puoi usare parole diverse, tue, personali: l’importante è far passare il concetto in maniera chiara 💬. Quando si vuole essere chiari c’è solo una via da percorrere: quella della semplicità! 

 

Fai esempi concreti

Non hai nemmeno idea di quanti esempi di intelligenza artificiale puoi fare a tuo figlio cercando ispirazione nella vita quotidiana. I motori di ricerca (argomento interessantissimo: puoi anche commissionare a tuo figlio una piccola ricerca sull’algoritmo di Google!), i software che organizzano in automatico le foto in base al contenuto, i videogiochi con cui gioca 🎮… Lo scopo, in questa fase, è fargli prendere coscienza di quanto l’IA sia già onnipresente nella sua vita.

 

Permettigli di metterci mano

Potevano mancare tool e siti appositamente creati per far sperimentare in prima persona l’intelligenza artificiale? Ovviamente no! Questo terzo step è forse il più importante, perché consente di passare dalla teoria alla pratica. E di percepire le potenzialità straordinarie dell’intelligenza artificiale, se usata in modo etico. Ecco alcune risorse online da provare:

  • Kuki è un bot 🤖 con cui chattare, disponibile 24/7. Scrive in inglese e ti stupirà per la capacità di rispondere alle domande più disparate. E’ anche un’ottima occasione per migliorare le proprie competenze in lingua!
  • Thing Translator è un piccolo esperimento che consente di inquadrare un oggetto con la fotocamera e sentire il suo nome pronunciato in diverse lingue 🗣. Interessante il video di come il programmatore l’ha creato
  • Neural Network è per i più temerari: una rete neurale da programmare per consentire al software di apprendere dai dati inseriti. Se tuo figlio ama il coding, potrebbe piacergli!

 


Ti senti una frana in informatica e pensi che a tuo figlio farebbe bene ricevere qualche lezione da una persona esperta? GoStudent offre tutor preparati, motivanti e simpatici, anche per lezioni di informatica online. Sei curioso? Prenota una lezione di prova gratuita oggi stesso per tuo figlio! 🚀

Consigli degli esperti

Aiutiamo gli studenti ad imparare, non solo ad alzare i voti.

Guida motivazionale gratuita per genitori.

Scarica ora