ALTRI CONSIGLI

Come far parlare i bambini? Le domande più divertenti da fare

Parlare con tuo figlio a volte non è così semplice. Lui ti bombarda di domande ma, quando tu vuoi sapere qualcosa di più sulla sua giornata, diventa muto come un pesce. Vogliamo aiutarti con qualche domanda interessante e divertente per rompere il ghiaccio.

come far parlare i bambini mamma figlia

 

Incoraggiare il bambino a parlare

Quando vai a prendere tuo figlio a scuola vorresti sapere tutto sulla sua giornata: com’è andata? Che cosa ha imparato? Qualcosa l’ha fatto intristire? Ma spesso non riesci a scucirgli nulla di più del classico “bene”. Eppure quando parla con i suoi amici è un chiacchierone!

A volte i bambini non parlano semplicemente perché non sono abituati a farlo. La conversazione è un’abilità che va allenata giornalmente come qualsiasi altra capacità. Esternare le proprie emozioni e turbamenti non è per tutti qualcosa di automatico e per questo noi genitori abbiamo il compito di aiutarli a farlo. Vediamo come 🚀.

Perché è importante il dialogo genitori-figli

Il dialogo genitori-figli è una parte fondamentale nella crescita del bambino. È qui che si mettono le basi della conversazione: si impara ad ascoltare e poi rispondere, ad aspettare il proprio turno e a rivolgersi agli altri con gentilezza e cortesia.

Parlare con il tuo bambino è importante per diverse ragioni:

🤯 Gli insegni a comunicare le sue emozioni. Quante volte un problema che ti sembrava immenso è diventato una stupidaggine dopo averne parlato con qualcuno? È il potere della parola. Insegnare a tuo figlio a esternare le sue preoccupazioni, ma anche a condividere le sue speranze e sogni, lo farà diventare un adulto più sereno ed estroverso.

🗣 Migliori il suo linguaggio. Le chiacchiere tra genitori e figli sono un’ottima palestra per fortificare le doti di esposizione orale del bambino, che saranno poi richiestissime per tutti gli anni della scuola e ancora più importanti nel mondo del lavoro. Per questo, non semplificare troppo il tuo linguaggio quando parli con lui: rivolgiti a lui come faresti con un adulto e fermati a spiegargli le parole che non conosce, sarà un’ottima occasione di apprendimento!

❤️ Fortifichi il rapporto genitore-figlio. Quante volte i problemi nel mondo degli adulti nascono per una mancanza di dialogo? Con i bambini non è diverso, e il mezzo migliore per costruire un rapporto di fiducia e condivisione con tuo figlio è proprio il dialogo. Spesso tendiamo a pretendere delle risposte dai nostri figli ma attenzione, non va dimenticato che dobbiamo essere noi i primi ad aprirci e confidarci con loro, solo così otterremo lo stesso trattamento.

Quali domande NON fare ai bambini

Prima di passare alle migliori domande per stimolare il dialogo con tuo figlio, vediamo quali sono le domande che invece sarebbe meglio evitare 👎.

Ti stupirà scoprire che una di queste è proprio la domanda più gettonata di sempre: che cosa vuoi fare da grande? 😱

Apparentemente innocua, questa domanda può creare dei veri e propri complessi nella mente di tuo figlio. Mentre alcuni bambini hanno già un'idea molto precisa su cosa fare da grandi, altri invece sono molto confusi sull’argomento, oppure hanno più progetti in mente.

Con questa domanda noi li obblighiamo a scegliere e allo stesso tempo gli addossiamo delle aspettative che avranno paura di deludere.

Prova a pensarci: se tuo figlio per anni ha voluto fare il professore ma poi improvvisamente si rende conto di essere più interessato al mondo del cinema, probabilmente sentirà di deludere le tue aspettative e avrà paura di parlartene.

Perciò, lasciamo da parte questa domanda e proviamo invece a fargliene altre di più aperte, come ad esempio:

✳️ Quale lavoro ti piacerebbe provare da grande?

✳️ Quale materia ti piace di più a scuola?

✳️ Qual è il tuo passatempo preferito?

Domande divertenti per stimolare la fantasia

Ed eccoci qui pronti a scoprire le domande più divertenti per instaurare un dialogo sano e costruttivo con i bambini. Sono domande che spingono a vagare con la fantasia e a creare divertenti scenari futuri ma, allo stesso tempo, ti permettono di entrare nel mondo di tuo figlio e scoprire i suoi ragionamenti, i suoi sogni e le sue aspirazioni.

Ecco le mie preferite:

✳️ Se facessi l'inventore, quale sarebbe la tua migliore invenzione?

✳️ Se fossi un supereroe, che poteri avresti?

✳️ Se avessi un ristorante, che piatti serviresti?

✳️ Secondo te, come comunicano gli animali?

✳️ Secondo te, perché esistono le stelle?

✳️ Qual è il tuo personaggio preferito delle fiabe? Perché?

✳️ Qual è il posto migliore per una vacanza?

✳️ Che cosa vorresti sognare stanotte?

✳️ Se potessi viaggiare ovunque nel mondo dove andresti?

✳️ Se potessi cambiare una cosa nel mondo, cosa cambieresti?

✳️ Secondo te, come si diventa migliori amici?

✳️ Qual è la tua cosa preferita di te stesso?

✳️ Se tu fossi un personaggio di un film, chi saresti?

✳️ Qual è il modo migliore per fare la pace?

✳️ Se scrivessi un libro di cosa parlerebbe?

✳️ Cosa ti piacerebbe fare insieme?


Ora divertiti e sperimenta tutte le domande che vuoi! E nel caso tuo figlio avesse bisogno di una spinta in più per parlare con più disinvoltura, non dimenticare che gli insegnanti di GoStudent sono sempre disponibili per aiutare gli studenti a crescere la loro autostima e migliorare le prestazioni scolastiche. Prenota una lezione di prova!

Consigli degli esperti

Aiutiamo gli studenti ad imparare, non solo ad alzare i voti.

Guida motivazionale gratuita per genitori.

Scarica ora